Programma

 

Logo 2020 Energy

PIÙ CHE UN GIOCO, UN VERO PROGRAMMA!

Il programma ENERGY-BITS

Logo Energy Bits
 
Il gioco educativo 2020 Energy è stato progettato nell'ambito di ENERGY-BITS, un programma multimediale di sensibilizzazione per ragazzi tra i 14 e i 18 anni, finanziato da Intelligent Energy Europe. Energy-BITS incoraggia modelli di consumo energetico più responsabilli ed efficienti e promuove le fonti di energia rinnovabili.  
 
ENERGY-BITS per educatori e per il grande pubblico:
  • 24 documentari
  • 1 documentario Web
  • 1 gioco educativo
  • 1 spazio sociale e collaborativo
 
Queste risorse sono state create da 16 partner in tutta Europa e sono disponibili in nove lingue sulla piattaforma www.energybits.eu. 
 
Il gioco educativo presenta problemi energetici veicolando un messaggio di sviluppo sostenibile in modo divertente, attraverso nove missioni interattive e può essere usato come introduzione al concetto di sviluppo sostenibile o per verificare le abilità acquisite alla fine del programma scolastico.
 
I documentari Energy-Bits sono direttamente collegati a ogni missione del gioco e mostrano una risposta concreta di una nazione europea a ciascuna questione sollevata nel gioco; possono quindi essere usati come case studies.
 
Il programma Energy-Bits ha una dimensione collaborativa e invita i giovani a mobilitarsi, da soli o in gruppo, nella loro sfera educativa. Dopo aver giocato e guardato i documentari, è possibile partecipare al concorso "Have Your Say" (Di' la tua) creando un video sul tema dell'energia con l'intera classe.
 
-----
 

EACI project officer: Martin Eibl

Project coordinator : Daniela Melandri

Editorial coordinator : Markus Nikel

Scientific commission: 

Brunel university Maria kolokotroni
Peter Warren and Evangelia Topriska
Hafen City University is Nele Riedel and Sonja Schelbach
Aristoteli University of thessaloniki Grigoris Papagiannis and Georgios Christoforidis

Consortium: EnerGia-Da (Italie), Artistole University of Thessaloniki (Grèce), Brook Lapping Productions (UK), MED Media Education (Italie), Computer Technology Institute (Grèce), RTBF (Belgique), RTVSLO (Slovénie), Herafilm (République Tchèque), RAI (Italie), Brunel University (UK), HafenCity University Hamburg (Allemagne), TVC (Spain), Tralalere (France)